Ancona 22 - 23 giugno 2012
Università Politecnica delle Marche

Facoltà di Ingegneria, via Brecce Bianche 1

e 21 giugno evento "aspettando la CONFSL"


L'organizzazione della VI Conferenza Nazionale sul Software Libero è composta dal gruppo:
Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università Politecnica delle Marche, Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani, FLOSS Marche e beFair coordinati da Luca Ferroni.

Il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università Politecnica delle Marche

ADI Ancona
L'ADI, Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani, e` un'associazione senza fini di lucro che cerca di dare rappresentanza e tutela ai dottorandi e ai giovani ricercatori e lavora per dare più valore al titolo di Dottore di Ricerca. L'ADI è fatta da dottorandi e da dottori di ricerca che dedicano in maniera volontaria e non retribuita il proprio tempo per migliore le condizioni di vita e di ricerca di tutti. La sede locale di Ancona promuove occasioni di incontro tra dottorandi anche promuovendo e collaborando all'organizzazione di eventi che sottolineino l'importanza della ricerca per lo sviluppo della società aperta

FLOSS Marche
Nelle Marche esistono ormai da tempo realtà associative che lavorano per la promozione del software libero e open source (FLOSS). Da queste realtà e da un invito di Michele Altomeni, nasce a fine 2007 il gruppo FLOSS Marche, con il quale si intende mettere in rete i gruppi locali tra cui in particolare i LUG (Linux User Group) e i FSUG (Free Software User Group) con l'obiettivo di facilitare la conoscenza delle attività dei singoli gruppi e coordinare azioni di rilevanza sul territorio regionale. Le principali attività svolte sono: l'elaborazione della proposta di legge regionale per una libera società dell'informazione, il convegno Software Libero ed Economia Solidale ad Eco&Equo 2009, la campagna caro candidato 2010, due conferenze con Richard Stallman nel 2010 al Comune di Ancona e all'Università Politecnica delle Marche.

Ditta individuale Luca Ferroni - progetti beFair
BeFair è il progetto aziendale di Luca Ferroni che si occupa di mettere in rete ed implementare soluzioni con Software Libero a supporto di un'innovazione sostenibile. Alla base dei progetti BeFair ci sono la strategia di rete, la solidarietà fra i soggetti interessati ai processi e la formazione. BeFair fa parte della Rete di Economia Etica e Solidale delle Marche, ha realizzato strumenti per la gestione dei progetti, per la gestione della domanda ed offerta aggregate in un contesto di Distretto di Economia Solidale. BeFair ha partecipato inoltre alla stesura del Dossier Scuola, l'attuale documento di riferimento per la promozione di Software libero in ambito educativo e in particolare Luca Ferroni ne ha coordinato la realizzazione e l'aggregazione in rete dei soggetti.
 
Cooperativa sociale Mosaico
Mosaico è una cooperativa sociale che dal 2002 a Fabriano e nel territorio dell'Ambito Sociale Territoriale 10 si occupa di giovani, bambini e disabili. La MOSAICO ha 22 soci, fra i quali Il Tulipano, quale socio sovventore. Oggi la cooperativa coinvolge una ventina di professionisti fra dipendenti e soci e, all'interno del Gruppo Paritetico COOSS Marche, di cui la mosaico è partner fin dalla sua costituzione, offre una ampia rete integrata di servizi, di opportunità e di idee. La cooperativa Mosaico ha sostenuto l'attività del software libero a Fabriano negli anni, in particolare del gruppo PDP Free Software User Group.

Referenti operativi delle realtà:
ADI: Francesco Spegni
FLOSS Marche: Egidio Cardinale
BeFair: Luca Ferroni
Cooperativa sociale Mosaico: Matteo Bucciarelli

 PATROCINI

Università Politecnica delle Marche

Regione Marche

Provincia di Ancona

Comune di Ancona

SPONSOR

Mozilla

Flosslab

Isotype

SPES

MEDIA
PARTNER

Legacoop

Linux Pro

The Document Foundation


Ritorna all'inizio della pagina